viandante-111

Sta per iniziare l’onda incantata del Viandante dei Cieli Rosso, che impone alle corde impolverate e dimenticate di ricominciare a suonare. Perché è così che inizia ogni viaggio. Dentro e fuori.

L’energia di questa onda desterà il tuo desiderio di esplorare e ti spingerà ad affacciarti alle finestre della tua casa, per riscoprire tutto ciò che ti dà gioia.

Potrai sentire nell’aria il richiamo suadente delle avventure che non ti concedi di vivere, dicendoti che ormai sei troppo maturo per farlo, o, come forse avresti detto un tempo, perché ti sei imborghesito.

Sì, proprio tu che sognavi di coprire di fiori e colori tutto il mondo che ti circondava e che non esitavi mai quando si trattava di ridere.

Hai ragione, il mondo è cambiato e probabilmente lo sei anche tu, ma qualcosa di quei giorni così ingenui e puliti deve pur essere rimasto in entrambi.

Sapevi che, soltanto nella nostra galassia, ci sono circa 20 miliardi di pianeti potenzialmente abitabili?

Se ti fermi a riflettere ti renderai conto che è qualcosa di grandioso. L’universo è talmente sconfinato che non riusciamo neppure a immaginarlo per intero.

E se anche la tua vita dovesse in realtà essere così, senza confini e inimmaginabile come l’universo?

E se credere che la realtà sia davvero così piccola come ci hanno insegnato fosse la vera illusione?

L’essenza dell’esploratore si sta avvicinando per prenderti per mano, perciò quando sentirai bussare alla porta del cuore va’ ad aprire. E’ quello l’antico segnale con cui è contrassegnata la via che in un tempo lontanissimo scegliesti per te, perché ti avrebbe dato tesori e di ricchezze.

Sapevi bene che non avresti solcato in eterno i sentieri della Terra e avevi scelto di raccoglierne il meglio.

Poi sei venuto al mondo nel corpo di un bambino che ha iniziato subito a invecchiare, per ricordarti dell’inesorabile passare del tempo.

Ma ricordati che durante tutto questo cammino terreno, l’anima non smette mai di richiamarti a casa.

Non devi arrenderti alla bugia della sofferenza, non devi credere a chi ti dice che sei nato per soffrire.

Allontanati da questo modo di vedere le cose, guarda il cielo oltre il grigio recinto e corri a piedi nudi nelle praterie incontro a ciò che ti manca.

Puoi riprendere il tuo viaggio, non è ancora troppo tardi e non lo sarà finché sulla tua strada non comparirà il tristo mietitore.

Non temere di farlo: un viaggio non è altro che una serie di passi verso una stessa meta.

E ci sono mete che hanno il potere di far gioire la tua anima, invitandoti a sognare. Sono legate indissolubilmente a te con un filo invisibile, proprio all’altezza del cuore. E ti richiamano cantando il tuo nome…

E’ stato, seguendo quel richiamo che sono stati scoperti nuovi continenti e che il mondo si è arricchito di grandi invenzioni e dei capolavori della storia dell’arte.

Da sempre gli uomini hanno sentito l’esigenza di navigare, di viaggiare, di scoprire e di conoscere, cosicché le infinite domande delle loro vite trovassero finalmente delle risposte.

Ti sei mai chiesto quali sono le risposte che ti attendono all’altro capo del tuo filo?

Sappi che è giunto il momento di metterti in marcia verso un nuovo continente, dove ti stanno aspettando i tuoi tesori e le tue ricchezze.

Sei pronto per partire?

a cura di Serena Pusceddu

Possa questa meravigliosa poesia esserti compagna lungo tutto il Viaggio.

Itaca

Quando partirai, diretto a Itaca, 
che il tuo viaggio sia lungo 
ricco di avventure e di conoscenza. 
Non temere i Lestrigoni e i Ciclopi né il furioso Poseidone; 
durante il tuo cammino non li incontrerai 
se il pensiero sarà elevato, se l’emozione 
non abbandonerà mai il tuo corpo e il tuo spirito. 
I Lestrigoni e i Ciclopi e il furioso Poseidone 
non saranno sul tuo cammino 
se non li porterai con te nell’anima, 
se la tua anima non li porrà davanti ai tuoi passi. 
Spero che la tua strada sia lunga. 
Che siano molte le mattine d’estate, 
che il piacere di vedere i primi porti 
ti arrechi una gioia mai provata. 
Cerca di visitare gli empori della Fenicia 
e raccogli ciò che v’è di meglio. 
Vai alle città dell’Egitto, 
apprendi da un popolo che ha tanto da insegnare. 
Non perdere di vista Itaca, 
poiché giungervi è il tuo destino. 
Ma non affrettare i tuoi passi; 
è meglio che il viaggio duri molti anni 
e la tua nave getti l’ancora sull’isola 
quando ti sarai arricchito 
di ciò che hai conosciuto nel cammino. 
Non aspettarti che Itaca ti dia altre ricchezze. 
Itaca ti ha già dato un bel viaggio; 
senza Itaca, tu non saresti mai partito. 
Essa ti ha già dato tutto, e null’altro può darti. 
Se, infine, troverai che Itaca è povera, 
non pensare che ti abbia ingannato. 
Perché sei divenuto saggio, hai vissuto una vita intensa 
e questo è il significato di Itaca.

 (Konstantinos Kavafis)

relazioni-di-coppia-problemi-risoluzione-ombretta-pardini

Leggi l'ebook sulle relazioni di coppia

Inserisci il tuo nome e la tua email, riceverai immediatamente un link per poter leggere l'ebook.
Mi raccomando, leggilo con passione e metti in pratica i consigli, i segreti e le tecniche per migliorare il tuo rapporto di coppia!

Controlla la tua email per leggere immediatamente l'ebook!

Scopri di più sulla Lettura di Coppia

Scarica il mio eBook gratuito: è ricco di consigli e tecniche epr migliorare il Rapporto di Coppia. Leggilo attentamente e sono certa che riuscirai a trovare quello che fa per te. Se vuoi scoprire come posso aiutarti nella tua relazione scrivimi direttamente a info@lemierelazioni.it

Buona lettura... Ombretta

Controlla la tua email, riceverai il link per l'eBook!

"Relazioni di Coppia"
eBook gratuito

Inserendo il tuo nome e la tua email potrai ricevere immediatamente il link per scaricare il nio eBook sulle Relazioni di Coppia. Troverai preziosi consigli su come afrontare la crisi e scoprirai di più sulle potenzialità della Lettura della Relazione.

Ricevi l'eBook gratuito!

* campi richiesti
Privacy *

You have Successfully Subscribed!

Scopri il Sincronario Maya!

Iscriviti per ricevere le email mensili con i cicli temporali del Sincronario Maya: imparerai a sfruttare le onde incantate e a vivere pienamente ogni ciclo con la migliore energia!

Indirizzo email
Nome
Cognome